Vivremo di più. Non è una previsione, né un incantesimo. E non riguarderà tutti. È semplicemente una media, in crescita, come emerso da uno studio dell’Università di Ginevra. In Svizzera - ma non solo - la speranza di vita è fortemente aumentata nel giro di pochi anni. Stando a questo studio, il tempo in più concessoci è e sarà in generale caratterizzato da buona salute. Lo sarà soprattutto per i più istruiti, i più formati. La discrepanza, in questo senso, è forte e preoccupante.

Più a lungo in buona salute

Ne abbiamo parlato con uno degli autori dello studio, Michel Oris, e con Laurie Corna, professoressa in invecchiamento e qualità di vita presso il Centro competenze anziani della SUPSI. Oris sottolinea: «Sulla crescita della speranza di vita, già si sapeva, mentre c’erano più dubbi in merito...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1