Image
L’intervista

«Un inquisitore ma soprattutto un grande studioso»

Marcello Simoni tratteggia la figura reale del domenicano romanzato da Umberto Eco

Chi era veramente Bernardo Gui, il temibile inquisitore del Nome della Rosa, il capolavoro di Umberto Eco che viene reinterpretato nella serie-evento tv con protagonista John Turturro (Gugliemo da Baskerville) e Rupert Everett (Bernardo Gui)? Ce lo racconta Marcello Simoni (nella foto sotto) che ha curato l’introduzione della quinta parte del Manuale dell’inquisitore di Bernardo...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1