Fitness

In forma con i consigli
dell’Ufficio federale

In forma con i consigli <br />dell’Ufficio federale
L’ente che in Svizzera si occupa della sanità pubblica invita a prendersi cura del proprio benessere svolgendo attività fisica anche dentro casa

In forma con i consigli
dell’Ufficio federale

L’ente che in Svizzera si occupa della sanità pubblica invita a prendersi cura del proprio benessere svolgendo attività fisica anche dentro casa

«Rimanere a casa» è solo il primo, fondamentale, passo per prendersi cura della propria salute. Tutelare il proprio benessere psico-fisico richiede anche altro. Una volta chiusa la porta della propria abitazione, il rischio è cedere alla pigrizia o alla noia. Per mantenersi in forma è necessario mettere in atto comportamenti virtuosi e, perché no, divertenti. La conferma arriva dall’Ufficio federale della sanità pubblica, che mette a disposizione dei cittadini raccomandazioni utili pensate per la vita di tutti i giorni.

Il consiglio numero uno rimane praticare regolarmente attività fisica. Fare movimento rafforza l’organismo, risolleva il morale, riduce stress e ansie e aumenta le difese immunitarie. Gli effetti benefici sull’organismo e sulla mente aiutano a vivere più serenamente questo tempo di isolamento forzato. Anche se spesso i nostri appartamenti non sono pensati per correre o fare ginnastica, è sufficiente un pizzico di creatività per adattarli a questa esigenza. Dal balcone al giardino, fino agli spazi interni: è sufficiente spostare qualche mobile, dotarsi degli attrezzi giusti e il gioco è fatto.

Se non si hanno a disposizione strumenti specifici è importare sfruttare al massimo ciò che si ha a disposizione: bottiglie d’acqua, zaini pieni o libri pesanti sono ottimi sostituiti di pesi e manubri. In alternativa si può sempre optare per esercizi a corpo libero come piegamenti, flessioni o torsioni del busto. Se cyclette e tapis roulant sono perfetti per tenere allenato il sistema cardiovascolare, anche saltare la corda aiuta ad allenare l’intero organismo stimolando la circolazione.

Uno dei grandi rischi del telelavoro, poi, è rimanere seduti alla scrivania per tutto il giorno senza nemmeno rendersene conto. Ecco perché è importante spezzare questa cattiva abitudine con qualche esercizio di stretching o di coordinamento. Come al solito, l’importante non è la quantità di tempo dedicata a questa attività, ma la costanza.

Anche la tecnologia può diventare una preziosa alleata del nostro benessere. Il web pullula di corsi, app e tutorial per fare sport dentro casa. L’Ufficio federale della sanità pubblica consiglia, in particolare, quattro siti: www.suva.ch/fitnesstest propone fitness test ed esercizi; www.suva.ch è utile per persone sedentarie o per chi è impegnato nello smart working; www.stv-fsg.ch è pensato per gli sportivi (in tedesco o francese); www.mobilesport.ch riassume gli esercizi fisici di ogni giorno.

La tutela del benessere passa anche da piccole azioni quotidiane, come preferire le scale all’ascensore o recarsi a piedi al supermercato. E se proprio l’idea di fare attività fisica non ci attrae, il ballo rappresenta un’ottima alternativa. Non serve essere professionisti: basta mettere su la propria musica preferita e scatenarsi insieme al proprio partner o in compagnia dei più piccoli per rimanere in forma e divertirsi anche tra le mura domestiche.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Benessere
  • 1