Design

Arredamento autunnale
fra colori e tessuti

Arredamento autunnale <br />fra colori e tessuti
Le giornate si accorciano e la casa diventa una tana nella quale rilassarsi. Ecco alcuni consigli per rendere ogni stanza più accogliente in vista dei mesi freddi.

Arredamento autunnale
fra colori e tessuti

Le giornate si accorciano e la casa diventa una tana nella quale rilassarsi. Ecco alcuni consigli per rendere ogni stanza più accogliente in vista dei mesi freddi.

L’autunno è arrivato e con lui le serate piovose da passare al caldo del proprio salotto con un buon libro in una mano e una tazza di tè nell’altra. Per accogliere questa stagione anche in casa basta qualche piccolo accorgimento: il salotto diventerà più confortevole e accogliente alla luce di una candela profumata alla cannella mentre la camera da letto si tingerà delle mille sfumature di arancio prese in questo periodo dalle foglie in giardino.

L’autunno segna anche un nuovo inizio scandendo i ritmi del rientro a scuola e al lavoro. Che si lavori da casa o meno, è bene organizzarsi con una seduta comoda e un piano d’appoggio adatto a sorreggere il peso dei libri dei più piccoli e della cancelleria dei più grandi. Per dare nuova vita a una sedia da scrivania ormai vecchia, si può pensare di rifoderarla con del tessuto in pieno stile autunnale: le tonalità della terra scaldano l’ambiente, il classico tartan dona un tocco modaiolo alla stanza mentre un tessuto pesante, come il velluto, impreziosisce schienale e seduta con la sua regale morbidezza. Il tutto, può trovare la propria dimensione anche come tendaggio, appeso davanti alla finestra per schermare la luce o ridurre gli spifferi tipici della stagione fredda.

Anche l’illuminazione gioca un ruolo importante in questa stagione: se in estate si riesce a sfruttare per molte ore al giorno la luce naturale proveniente dall’esterno, con l’accorciarsi delle giornate anche questa possibilità va sfumando. Così, l’illuminazione diventa artificiale e il posizionamento delle lampade acquisisce importanza. Una piantana alta o un lampadario messo al centro della stanza possono garantire un’illuminazione ottimale a patto che le lampadine forniscano luce gialla, così da rendere la stanza più accogliente stancando meno gli occhi. Non meno importante è l’effetto positivo che la luce calda – più simile a quella naturale rispetto a quella bianca e fredda – ha sull’umore: la giusta illuminazione contribuisce a ridurre la malinconia generata dal maltempo fuori dalla finestra, migliorando il benessere mentale.

Il salotto, tana accogliente per ripararsi dalle intemperie autunnali, in questa stagione si veste di plaid e coperte calde e morbide da utilizzare nelle serate più pungenti. Anche un pouf contenitore può rendere lo spazio più confortevole offrendo un ottimo sostegno per le gambe e ottimizzando gli spazi nella stanza. I cuscini decorativi, poi, danno nuova vita ai divani preparandoli per i mesi più freddi. Anche un nuovo profumo può contribuire a rendere l’ambiente più personale e intimo: per l’autunno si può optare per le note legnose e muschiate o più dolci come l’aroma delle mele o quello ricco della vaniglia, da declinarsi in candele o essenze per diffusore.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1