La proposta

Arredare il giardino
su misura di famiglia

Arredare il giardino <br />su misura di famiglia
Momenti di condivisione all’aperto

Arredare il giardino
su misura di famiglia

Momenti di condivisione all’aperto

Poter contare su uno spazio esterno curato, piacevole e funzionale è il desiderio più grande di ogni appassionato di giardinaggio. E lo è ancora di più per un papà, di cui il 19 marzo ricorre la consueta festa, che sul tappeto erboso di fronte alla propria casa sogna di vedere giocare e correre i propri figli, lasciandoli divertire in uno spazio protetto e sicuro.
Per trasformare l’area esterna in un luogo a misura di bambino è necessario sfruttare al meglio gli spazi a disposizione e dare un volto più personale all’ambiente. Se, ad esempio, nel giardino sono presenti un paio di alberi ad alto fusto, l’ideale è montare un’amaca su cui concedersi una pausa rilassante. In commercio ne esistono moltissime versioni, ma risulta ancora più soddisfacente realizzarne una fai da te, utilizzando un buon tessuto e una corda di qualità.
Ma i momenti di riposo devono essere alternati a quelli all’insegna dell’operosità: chi è appassionato di giardinaggio sa bene che le attività da svolgere in uno spazio esterno non mancano mai, soprattutto in primavera. Basti pensare alla necessità di tagliare l’erba, di procedere alle attività di pulizia di foglie morte e piante secche e alla messa a dimora dei bulbi. Per eseguire al meglio queste operazioni è necessario poter contare su attrezzi ad hoc, dal tagliaerba ai rastrelli. Tenere tutto in ordine è semplice, basta riporre gli utensili all’interno di un armadio, o, perché no, in un’apposita casetta per gli attrezzi. Per realizzarne una servono tavole di legno, parti metalliche come ganci e viti, e una struttura obliqua da utilizzare per il tetto. Per renderla ancora più gradevole, basta aggiungere qualche pianta in vaso, da appendere alla struttura.

Il portico
Un altro angolino da curare con attenzione è il portico, il luogo più adatto in cui trascorrere qualche ora in compagnia della propria famiglia. Perfetto per trovare ristoro nelle giornate eccessivamente soleggiate o come riparo nei pomeriggi piovosi, questo spazio può diventare un salotto da giardino, da arredare con divanetti o poltroncine, assieme a mobili in legno e morbide sedute. Per rendere lo spazio più confortevole, meglio abbondare con cuscini soffici e colorati, senza dimenticare uno spazio per i libri e i giochi dei più piccoli. In fondo, non c’è nulla di più piacevole del godersi un pomeriggio in giardino, leggendo o lasciandosi andare ai giochi e al divertimento, con il solo sottofondo del vento che smuove le foglie.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1