Arredare

Camerette shabby chic
per atmosfere da sogno

Camerette shabby chic <br />per atmosfere da sogno
Uno stile romantico, antico e curato nei minimi dettagli, in grado di creare un ambiente da fiaba nella stanza delle bambine.

Camerette shabby chic
per atmosfere da sogno

Uno stile romantico, antico e curato nei minimi dettagli, in grado di creare un ambiente da fiaba nella stanza delle bambine.

Nato fra Regno Unito e Francia, lo shabby chic è una particolare tipologia di arredamento in grado di ricreare l’atmosfera da sogno delle case di campagna. Sebbene il look vintage sembri predominare, con oggetti e mobili invecchiati, in realtà ogni parte dell’arredo è studiata con precisione per donare all’ambiente maggior familiarità, calore e intimità. Queste caratteristiche rendono lo stile shabby adatto non solo a salotti dal gusto retrò e verande immerse nel verde, ma anche a raffinate camerette per bambine.

Il colore è un aspetto fondamentale: per conferire alla stanza un tocco delicato di solito si predilige una palette con tinte pastello che comprendono il rosa, il lilla, il bianco e l’avorio, senza dimenticare qualche sfumatura di marrone legno o di verde. Anche le pareti vanno valutate con attenzione: si può optare per una pittura neutra oppure scegliere una carta da parati con motivi semplici, floreali o a righe sottili. Per un look classico e romantico, non può mancare la boiserie. In alternativa vanno bene le perline in legno bianco. I mobili utilizzati all’interno di una stanza shabby chic sono preferibilmente vintage o di recupero, meglio ancora se patinati e dipinti in modo artigianale; in genere sono realizzati in legno con accessori in ferro battuto. Le tonalità sono sempre quelle pastello, una scelta in continuità con il resto dell’ambiente, assicurando la massima armonia. Per il soffitto, invece, non si tratta solo di passare una semplice mano di bianco: il segreto sta nella decorazione con travi a vista o listoni in legno. Le nuance variano dall’avorio al grigio e il consiglio è quello di sperimentare attraverso l’accostamento a contrasto di due colori.

I pavimenti, di solito, vengono ricoperti con parquet dalle tinte neutre. Per uno stile più rustico, si può puntare sull’effetto invecchiato applicato ai listoni oppure rifinire la stanza con eleganza, scegliendo tappeti con merletti sartoriali in stile provenzale. Per realizzare una perfetta camera shabby chic non possono mancare un baule o una cassapanca recuperati a casa della nonna, una preziosa libreria con una collezione di vecchi libri, candele profumate, cuscini di ogni forma e colore accanto a una sedia a dondolo o una poltrona imbottita e un abat-jour con luce soffusa sul comodino. Infine, è importante non dimenticare un lampadario pendente, con fili di perle, pizzi o a goccia di cristallo, per immergere la cameretta in una vera e propria atmosfera da fiaba.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1