Abitare

Camino al bioetanolo
e il calore è con stile

Camino al bioetanolo <br />e il calore è con stile
Tanti i vantaggi di questa scelta: si tratta di una soluzione utile, facile da installare e di design

Camino al bioetanolo
e il calore è con stile

Tanti i vantaggi di questa scelta: si tratta di una soluzione utile, facile da installare e di design

Con l’avvicinarsi della stagione invernale il desiderio di molti è quello di tornare a casa e trovare un ambiente caldo e accogliente. E ciò che rende perfetto questo idillio, nell’immaginario comune, è una piacevole serata davanti al camino acceso, sfogliando un libro e magari sorseggiando nel mentre una tisana ai frutti di bosco o un buon bicchiere di vino rosso.

Oggi questo sogno si può avverare in modo semplice ed economico grazie ad un camino al bioetanolo. A differenza dei classici modelli a legna, infatti, per installare questo tipo di sistema non servono né lavori di muratura né una predisposizione per la canna fumaria. Inoltre non produce cenere e fumo, riducendo quindi al minimo anche il problema dello sporco da pulire. Come suggerisce il termine stesso, i camini al bioetanolo sono alimentati attraverso un combustibile organico ottenuto mediante un processo di fermentazione delle biomasse, ovvero cibi ad alta concentrazione di zuccheri.

La combustione che ne deriva non produce alcun tipo di fumo tossico per la salute, ma solo vapore acqueo e calore, aspetto che rende questi caminetti assolutamente vantaggiosi, oltre che ecologici. Il funzionamento è semplice: basterà inserire il bioetanolo, che si compra facilmente sul mercato in forma liquida, nell’apposito serbatoio dove una piccola distesa di pietre porose consentono la combustione. In questo modo il caminetto diffonde calore nell’ambiente circostante, oltre a sprigionare una suggestiva fiamma che regala un’atmosfera intima e confortevole proprio come se il fuoco prodotto fosse vero.

Tra i vantaggi del camino al bioetanolo non vi è solo quello di riscaldare la casa, ma anche e soprattutto quello di aggiungere un tocco di classe all’arredamento domestico, grazie al design spesso molto ricercato che caratterizza questo modello. In termini di tipologie, ci sono i camini al bioetanolo da appendere alla parete, a mo’ di quadro; quelli da appoggiare su un tavolo, come una televisione; le soluzioni da terra, che diventano veri e propri elettrodomestici dallo stile inconfondibile.
I prezzi d’acquisto, per chi fosse interessato, variano a seconda delle caratteristiche e della grandezza, ma comunque ce ne sono per tutte le tasche.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1