Stile

Case di campagna,
design rustico e chic

Case di campagna, <br />design rustico e chic
Quando si possiede un’abitazione per villeggiare in un contesto immerso nella natura, saperla arredare con cura e attenzione al dettaglio fa la differenza

Case di campagna,
design rustico e chic

Quando si possiede un’abitazione per villeggiare in un contesto immerso nella natura, saperla arredare con cura e attenzione al dettaglio fa la differenza

Tutto parte dall’ispirazione. Quando si pensa alla casa dei sogni, infatti, a molti vengono in mente quei meravigliosi cottage in stile inglese, generalmente strutture in pietra o mattoni a vista circondate da un ampio giardino fiorito e dal tipico cancelletto di legno colorato all’ingresso della zona verde.

E se il rientro in città ha già fatto tornare la voglia di un lungo weekend dal sapore silenzioso e bucolico, nel caso in cui si abbia la fortuna di possedere un piccolo rifugio campagnolo... che si sfrutti la bella possibilità! E ci si dedichi con l’occasione anche ad abbellirne l’arredamento interno.

Innanzitutto la componente del gusto personale influisce sempre e comunque. Un consiglio valido in maniera ampia e trasversale, però, è quello di valorizzare l’immobile a seconda delle sue caratteristiche di partenza. In presenza di una casa d’epoca è quindi preferibile mantenere la maggior parte delle caratteristiche architettoniche già presenti, in particolare muri in pietra viva e travi a vista che donano agli ambienti un tocco sofisticato e suggestivo.

Se si predilige invece uno stile moderno, si può sempre optare per un design più minimal, essenziale e dai toni bianchi. Quanto ai materiali, i protagonisti assoluti della casa di campagna sono sicuramente il legno e il ferro battuto. Caldo e di forte rimando agli spazi verdi circostanti, il legno è l’elemento che non può mancare sia nella struttura del tavolo per il salone o del letto, che per le librerie e i cassetti del bagno. La tipologia può essere dipinta a mano, intarsiata o anche semplice e naturale.

Il ferro battuto è invece perfetto per tutti gli oggetti come attaccapanni, lampadari e ringhiere. Un suggerimento importante è anche quello di inserire una panca o un baule all’ingresso della casa, uno di quei tipici contenitori adatti alle scarpe da trekking e agli stivali da giardinaggio.

E bisogna ricordarsi che la campagna è il luogo dedicato al rispetto della natura e al recupero... Il miglior modo per esaltare queste caratteristiche è usare mobili e materiali di recupero, magari trovati lungo la strada e riadattati ad hoc con un tocco di creatività e i giusti strumenti.

Dulcis in fundo, la ciliegina sulla torta: fiori freschi in ogni stagione. Che si tratti di singoli steli colti dal prato sotto casa e riposti in vasi dalle forme e dai colori variegati o di ricchi e compositi bouquet tenuti in antiche porcellane preziose, i fiori freschi aggiungono un tocco romantico, ricercato e chic al nido domestico per sfuggire dal resto del mondo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1