Stile

Comodini di design,
ecco come sceglierli

Comodini di design, <br />ecco come sceglierli
Questi piccoli accessori possono davvero trasformare la stanza da letto. L’importante è saper trovare i modelli giusti

Comodini di design,
ecco come sceglierli

Questi piccoli accessori possono davvero trasformare la stanza da letto. L’importante è saper trovare i modelli giusti

Arricchire la propria camera da letto con comodini di design è l’ultima tendenza in fatto di arredamento. Questi accessori, anche se piccoli, possono essere pieni di carattere, specie se scegliamo di acquistarli spaiati. Ebbene sì: abbinando due modelli diversi oppure osando con i materiali possiamo creare dei vivaci giochi di forme e colori. Ecco le basi da cui partire per impreziosire la propria stanza con questi imperdibili complementi.

Molti designer scelgono di trasformare in comodini anche dei mobiletti che originariamente non avevano questa finalità. Una trovata che si rivela doppiamente vincente per chi è alle prese con piccoli spazi o monolocali. Quello che di giorno è un normale tavolino può diventare un pratico supporto per libri, telefono ed effetti personali durante la notte. Saper unire l’utile al dilettevole si rivela, in questo caso, un vero segreto di design.

Chi abbina due mobili identici, ma di colori diversi, dovrà invece valutare bene l’accostamento cromatico. La loro tinta dovrà sposarsi al meglio con quella del resto dell’arredo della stanza, senza risultare eccessiva.

Un’altra soluzione molto apprezzata è quella del comodino integrato nella testiera del letto. Un accessorio capace di unire praticità e stile, specie se è stato realizzato con materiali di pregio. Inserendo, inoltre, alcune tipologie di legno è facile ottenere degli accostamenti che evocano intarsi e losanghe d’altri tempi. Occhio solo a non caricare eccessivamente la testiera. La zona letto dev’essere, prima di tutto, comoda.

Anche l’illuminazione ha un ruolo fondamentale, quando si parla di comodini. Posizionando delle luci a scomparsa oppure minuscoli led sui propri mobiletti, la stanza arriverà ad avere un tono ancora più caldo e accogliente. Gli amanti del vintage possono invece optare per lampade da tavolo oppure per bajour in stile retrò. Acquistare due modelli spaiati, anche qui, resta una scelta vincente.

Chi opta per una scelta coordinata, stando alle ultime tendenze in fatto di stile, dovrebbe infine uniformare tutta la zona letto. Comodino, cassettone e contenitori a lato del letto devono essere omogenei. Il compito di interrompere questa uniformità spetta, in questo caso, a tende e copriletti. Con questi ci si può, al contrario, sbizzarrire.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1