La proposta

Creare spazi perfetti
per gli hobby dei papà

Creare spazi perfetti<br />per gli hobby dei papà
Il garage di casa si può facilmente trasformare in uno spazio di lavoro e svago per tutti i papà

Creare spazi perfetti
per gli hobby dei papà

Il garage di casa si può facilmente trasformare in uno spazio di lavoro e svago per tutti i papà

Sono davvero numerosi gli hobby che si possono praticare in casa. Talvolta però l’ambiente domestico non è pronto ad ospitare queste attività, soprattutto perché mancano spazi attrezzati allo scopo. Creare un luogo in cui potersi rilassare, dedicandosi in tranquillità alla propria passione preferita senza disturbare o essere disturbati da coniugi e figli è il sogno di tanti papà.
Si tratta infatti di un’opportunità speciale per staccare la spina dagli impegni quotidiani – lavorativi o familiari – e ricaricare le batterie, così da ripartire con maggiore slancio.

Spazio al fai da te
Gli uomini che amano il bricolage e che non riescono a stare con le mani in mano possono ricavare un angolo falegnameria nella propria cantina o nel garage. Riparare mobili o realizzare una piccola libreria in legno sarà più facile una volta allestito uno spazio ad hoc. Molta attenzione deve essere riservata all’illuminazione, che deve agevolare l’esecuzione delle attività senza affaticare gli occhi. Ottimi i tubi a led, che garantiscono anche un certo risparmio energetico. Inoltre gli utensili devono essere sempre a portata di mano. Si può installare una pratica parete porta attrezzi, suddivisa in due parti: una dedicata alla lavorazione del legno, l’altra alle operazioni meccaniche. Un piccolo trucco? Disegnare sul pannello le sagome degli strumenti utilizzati, in modo da essere sicuri di riporli sempre al posto giusto.

Officina personale
Gli appassionati di auto e moto, invece, possono ricavare un’officina in garage. Il consiglio è di tenere questo angolo sempre pulito e ordinato, magari con l’aiuto di armadietti e porta utensili. Tra gli accessori che non possono mancare, la lampada da ispezione a led, un sollevatore idraulico, una vaschetta magnetica in acciaio in cui riporre i bulloni. Ottimo anche il carrello da officina, per avere gli attrezzi sempre ben organizzati. Lo spazio deve prevedere anche un punto acqua, per evitare di portare lo sporco nel resto della casa.

A tutto sport
Sono poi molti i papà che amano fare sport: perché allora non creare una palestra all’interno della propria abitazione? Si tratta della scelta ideale quando c’è brutto tempo. Non servono grandi cose: basta ad esempio uno step, perfetto per le prime fasi di riscaldamento, oppure un set di pesetti e manubri per allenare braccia e spalle. Più ingombranti, ma sicuramente funzionali, sono la cyclette e il tapis roulant. Nella scelta della prima vanno valutati tipologia (classica o orizzontale), resistenza, ruota di inerzia, sella e manubrio. Quanto al secondo, bisogna considerare invece velocità massima, programmi di allenamento e sensori cardiaci.
Non va poi dimenticato il pavimento: se la stanza non è dotata di moquette, si può optare per i pannelli di gomma, utili quando si vuole praticare yoga e stretching. Per darsi la carica, poi, si può dotare la palestrina di uno stereo: le sette note sono ottime alleate dello sport. Se si eseguono esercizi di precisione e che coinvolgono in modo particolare la postura, si consiglia di dotare le pareti con alcuni specchi, in modo da controllare se si stanno commettendo errori durante l’esecuzione.

Le sette note
Infine, è possibile allestire un angolo speciale in cui ascoltare musica in tutta tranquillità. Bene i mobili bassi e aperti – con uno spazio dedicato ai dischi in vinile – perfetti piani d’appoggio per il proprio impianto preferito. Questo può essere moderno e tecnologico, oppure si può guardare al passato con un giradischi di ispirazione vintage.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Casa
  • 1