Attività

Creare vasi originali
è facile col fai da te

Creare vasi originali <br />è facile col fai da te
Dai tessuti alla carta, dai palloncini alla plastica: le idee da provare col materiale da riciclo sono infinite e davvero divertenti

Creare vasi originali
è facile col fai da te

Dai tessuti alla carta, dai palloncini alla plastica: le idee da provare col materiale da riciclo sono infinite e davvero divertenti

Per sconfiggere la noia e la malinconia non c’è nulla di meglio dei fiori: allegri, colorati e dal profumo unico, portano in casa la giusta dose di bellezza e divertimento, per rendere omaggio alla primavera anche dai balconi di casa o con qualche angolo verde sparso qua e là, magari nelle stanze più vissute nel quotidiano.

Se da un lato i fiori mettono il buon umore per natura, dall’altro anche creare un vaso originale con del materiale da riciclo può contribuire a dare una nuova linfa alle giornate e alla casa, che diventerà così più personale. Il fai da te, quindi, è sempre un ottimo alleato contro la monotonia e, nel caso dei vasi, anche se è difficile da credere, ogni cosa può dare la giusta ispirazione, portando a composizioni o oggetti di grande impatto e di facile realizzazione.

Uno degli strumenti più utilizzati per costruire il vaso dei sogni è senza dubbio il tessuto: vecchi maglioni, jeans, magliette fantasiose e tovaglie rovinate possono prendere nuova vita se cucite a dovere attorno a un bicchiere di vetro o un contenitore di plastica, magari un vecchio portapenne mai usato. Anche i palloncini possono aiutare vestendo i bicchieri e creando un effetto quasi verniciato attorno ai fiori.

Più classico l’uso delle bottiglie, sia in vetro che in plastica: le prime possono essere appoggiate alle superfici o appese e sono perfette come casa per i fiori di campo, soprattutto se l’arredamento è principalmente shabby chic. Le seconde invece, tagliate con attenzione sul fondo e decorate con colori, adesivi o glitter, possono accogliere piantine più piccole, dai colori più accesi.

È possibile rivestire i contenitori con ogni tipo di materiale, compresa la carta: un’idea divertente da provare con i bambini, ad esempio, può essere quella di realizzare dei coriandoli con vecchie riviste, creando un vaso-mosaico da sistemare in salotto, al posto d’onore. I più precisi, invece, potranno lavorare il cartoncino come origami, arrivando a delle soluzioni davvero suggestive.

Una proposta originale con cui tutti possono misurarsi è quella delle lampadine per fiori: è possibile infatti usare delle vecchie lampadine di dimensioni medie o grandi, forarne la parte metallica ed inserire un po’ di terriccio e dei fiori: appenderle alla finestra, in veranda o nel giardino darà un tocco romantico all’ambiente e conferirà ai fiori un’aria sbarazzina, ma sofisticata.

Per chi è alla ricerca di un’alternativa pratica e di facile costruzione, la cucina offre una possibilità davvero fantasiosa: il vaso-scolapasta. Per realizzarlo è meglio prediligere un materiale resistente, magari l’acciaio: messo accanto ad altre composizioni realizzate con vecchie scatole di latta sarà la dimora perfetta per i fiori piccoli o per le piante grasse.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1