Vintage

Il carrello da aperitivo
per stupire gli ospiti

Il carrello da aperitivo <br />per stupire gli ospiti
Un complemento d’arredo che unisce funzionalità ed estetica, con un gusto prettamente retrò ma anche tanto modaiolo

Il carrello da aperitivo
per stupire gli ospiti

Un complemento d’arredo che unisce funzionalità ed estetica, con un gusto prettamente retrò ma anche tanto modaiolo

I cataloghi di arredamento anni Cinquanta o Sessanta ne erano pieni: i classici carrelli da aperitivo sono tornati. Certo, le forme sono più attuali, i materiali più moderni e il design più versatile. La funzione, però, rimane sempre quella, ovvero essere un valido aiuto per le serate in compagnia o dare un tocco di eleganza all’ambiente circostante. Da quando il vintage è di moda, il carrello retrò ha smesso di essere un mero ricordo di un passato ormai lontano ed è tornato a essere protagonista nei salotti. In molti ne hanno rispolverati alcuni esemplari chiusi in cantina da ormai troppi anni, mentre altri hanno scelto dei veri e propri pezzi di design dalle linee pulite, per assicurare un grande impatto visivo.

Anche la pandemia da Covid-19 potrebbe aver accelerato il ritorno di fiamma di un pezzo d’arredamento che sembrava confinato a un obsoleto immaginario hollywoodiano. A causa della precaria situazione sanitaria e dei diversi lockdown che si sono susseguiti nell’ultimo anno, infatti, molti si sono trovati a passare più tempo in casa. Così, senza la possibilità di gustare un aperitivo seduti ai tavoli di un locale, si è riscoperto il piacere del fai-da-te. I carrelli si sono rivelati degli ottimi alleati nelle serate casalinghe e, accanto a una bottiglia di buon vino, hanno ospitato anche qualche tagliere di salumi e formaggi da servire ai propri familiari direttamente in salotto. In un periodo tanto buio, molte persone hanno trovato rilassante spezzare la routine improvvisandosi barman o chef. Una sorta di evasione dal presente per rifugiarsi nella spensieratezza del passato che, in questo caso, ha forme vintage e Art Déco.

Se le caratteristiche di punta del carrello da bar sono senza dubbio praticità e organizzazione impeccabile, non per questo bisogna trascurare l’estetica. Complice qualche bottiglia particolarmente decorativa posizionata sapientemente sulla sua superficie, il carrello può diventare il protagonista indiscusso di qualche scatto social, a testimonianza di una serata di festa al sicuro nelle proprie case. Se il salotto è mini, non c’è da preoccuparsi: un simile complemento d’arredo può essere il giusto compromesso per sfruttare al meglio uno spazio ristretto. Le infinite possibilità di movimento del carrello e le sue dimensioni ridotte lo rendono perfetto per infilarsi in ogni angolo della casa senza creare ingombro.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1