L’intervista

«Le regole per evitare
brutte sorprese»

«Le regole per evitare <br />brutte sorprese»
“Ristrutturare una stanza o l’intera abitazione? Tre le regole d’oro da seguire: informarsi sul lavoro, affidarsi ai professionisti e diffidare di chi offre un po’ di tutto

«Le regole per evitare
brutte sorprese»

“Ristrutturare una stanza o l’intera abitazione? Tre le regole d’oro da seguire: informarsi sul lavoro, affidarsi ai professionisti e diffidare di chi offre un po’ di tutto

«Le regole per evitare <br />brutte sorprese»

«Le regole per evitare
brutte sorprese»

“Ristrutturare una stanza o l’intera abitazione? Tre le regole d’oro da seguire: informarsi sul lavoro che si intende realizzare, affidarsi ai professionisti del settore e diffidare delle aziende che offrono un po’ di tutto: meglio puntare sugli specialisti”. Lo dice Nicolò Garganigo, responsabile di webcasa24.ch, il portale ticinese che offre consigli, idee e guide per i lavori da fare in casa.

Il web, in questo, può aiutare?

Certo: basta collegarsi in rete per trovare non solo informazioni, ma anche spunti per realizzare interventi in linea con il proprio gusto e le proprie aspettative. La rete può essere una grande fonte di ispirazione. E avere le idee ben chiare già in fase progettuale consente di velocizzare i lavori e ottenere realmente quello che si desidera.

Anche la scelta dell’impresa è importante.

Naturalmente. Sembra scontato dirlo, ma scegliere ditte di comprovata esperienza mette al riparo da brutte sorprese. Il fattore economico va valutato, ma, spesso, chi decide solo in base al criterio del risparmio, si trova ad aver a che fare con disguidi e inconvenienti che creano disagi e fanno lievitare le spese.

Cos’altro considerare quando si mettono in cantiere dei lavori?

Che difficilmente si potrà fare riferimento a una sola impresa per tutti i lavori: chi è specializzato negli impianti elettrici, per esempio, non potrà esserlo anche nel realizzare una piscina. Serve scegliere i giusti professionisti per ogni tipo di lavoro.

Un impegno non da poco...

Sì, ma le soluzioni ci sono. Noi di webcasa24, per esempio, offriamo un servizio gratuito di preventivo, mettendo in contatto i clienti con ditte ticinesi selezionate, suddivise in 30 categorie, che vanno dai sistemi di condizionamento al rifacimento di casa. Quando il cliente sceglie una o più categorie, lo sentiamo per una prima consulenza, per poi metterlo in contatto con tre aziende che gli forniranno, in forma gratuita, i loro preventivi, tra cui scegliere quello più adatto alle sue esigenze. Con un risparmio notevole di tempo e denaro. Inoltre, abbiamo lanciato degli speciali buoni ristrutturazione con le aziende nostre partner.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1