Fai da te

Passione bricolage,
consigli per kit perfetti

Passione bricolage, <br />consigli per kit perfetti
Un hobby che permette di tradurre nella pratica la propria creatività, stimolando la fantasia, il senso estetico e la manualità. Ecco una mini guida agli utensili giusti

Passione bricolage,
consigli per kit perfetti

Un hobby che permette di tradurre nella pratica la propria creatività, stimolando la fantasia, il senso estetico e la manualità. Ecco una mini guida agli utensili giusti

Passione bricolage, <br />consigli per kit perfetti
Gli attrezzi del mestiere sono fondamentali

Passione bricolage,
consigli per kit perfetti

Gli attrezzi del mestiere sono fondamentali

Dalle riparazioni al giardinaggio, dall’arredo alla decorazione, gli ambiti in cui cimentarsi con il fai da te sono pressoché infiniti. Creativo e fantasioso, con buone abilità manuali, chi pratica bricolage si cimenta spesso in lavoretti di manutenzione, ripara i guasti oppure inventa soluzioni per rendere più funzionali gli spazi della casa.

Il “do it yourself” ha infinite declinazioni: può trattarsi di recuperare e rimettere in sesto un vecchio oggetto, di realizzare da zero un mobile o un pezzo di design, oppure creare con le proprie mani piccoli articoli decorativi. Se fino a qualche anno fa i bricoleur erano per la maggior parte persone in pensione, oggi sempre più giovani sono attratti da questa tendenza dall’essenza sostenibile, tanto da farne un vero e proprio lavoro. Molte di queste attività sono stimolanti anche per i più piccoli e per i ragazzi, che, nel cominciare a creare semplici oggetti, possono imparare ad utilizzare i primi attrezzi del mestiere.

Il bricolage rappresenta inoltre un passatempo costruttivo, anche da fare in coppia. Il concentrarsi sulle attività manuali, infatti, aiuta a incanalare le tensioni e mantiene attivo il cervello, impegnato a progettare e agire nello stesso momento. Il fai da te ha trovato sempre più consensi in tutto il mondo, in particolare nel Nord America e in Europa, dove, secondo il Global Home Improvement Report 2019, si concentra l’87% degli appassionati.

Che si tratti di ripristinare piccoli guasti o che ci si approcci al bricolage per vocazione, è sempre una buona idea non farsi cogliere impreparati e tenere a portata di mano una cassetta degli attrezzi. In genere vanno benissimo gli utensili che già normalmente si hanno a disposizione in casa:

una piccola sega a mano per il legno, matite ed evidenziatori per tracciature, cacciavite di varie misure, avvitatori, riga a squadra, trapani, carta abrasiva per legno, martello, pistola incollatrice, levigatrice. Se non si hanno questi attrezzi, basta solo avere un po’ di creatività ed usarne altri.

Tra l’altro, soprattutto in questo particolare momento storico in cui la difesa dell’ambiente dovrebbe essere una priorità per tutti, il perfetto bricoleur deve essere in grado di riciclare oggetti non più utilizzati, trasformandoli in qualcosa di nuovo, utile e magari anche bello. I pallet, ad esempio, possono diventare nuovi elementi d’arredo. Così si riutilizza tutto quello che si ha in casa, si attiva il modello di economia circolare e si stimola la fantasia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1