Camera da letto

Per la cabina armadio
non serve una reggia

Per la cabina armadio <br />non serve una reggia
Con alcuni semplici accorgimenti lo spazio per un guardaroba funzionale si può ricavare anche in stanze di metratura ridotta.

Per la cabina armadio
non serve una reggia

Con alcuni semplici accorgimenti lo spazio per un guardaroba funzionale si può ricavare anche in stanze di metratura ridotta.

Ottimizzare lo spazio, mantenere in ordine più facilmente e avere il proprio guardaroba sempre a portata di mano, lasciando che le incombenze del cambio di stagione diventino solo un lontano ricordo. Sono tanti i vantaggi garantiti da una cabina armadio, soluzione di arredo che spesso viene erroneamente associata ad abitazioni di lusso o dotate di ambienti particolarmente ampi. In realtà, l’installazione di una cabina armadio è possibile anche se si ha a disposizione una stanza dalla metratura contenuta, grazie a soluzioni ideate ad hoc per regalare a tutti il piacere di un guardaroba che permette di entrare al suo interno.

Per realizzare una cabina armadio abbastanza ampia bastano in realtà poco più di due metri quadrati di spazio. Spazio che si può ricavare liberando un angolo della camera da letto che potrà essere dotato di mensole, scaffalature e specchio e delimitato con sottili pareti in cartongesso o lastre di vetro, tende o anche lasciato a vista. Un’altra soluzione semplice quanto diffusa è quella di ricavare lo «scrigno» per i propri abiti alle spalle del letto, staccandolo dal muro. In questo caso si può delimitare lo spazio con una parete divisoria oppure solamente usando i mobili come elementi separatori. Per questo tipo di espediente è però necessario avere una camera da letto non troppo angusta: va calcolato una spazio tra muro e letto di almeno 130 centimetri per avere un guardaroba che consenta di muoversi al suo interno senza troppi impacci.

Ci sono poi modi meno convenzionali per ricavare metri quadri utili. Ad esempio, si può interpretare e sfruttare lo spazio in verticale, soprattutto se il soffitto è abbastanza alto. Come? Puntando su una zona soppalcata nella quale posizionare il letto, mentre al di sotto si potrà ricavare una spaziosa cabina armadio. Chi vuole spendere un po’ di più invece si può rivolgere a soluzioni più tecnologiche, come quella delle pareti mobili che, attraverso un meccanismo di motorizzazione, possono rivelare o nascondere l’armadio a seconda delle necessità. Questa interpretazione elastica dello spazio si addice molto bene anche agli appartamenti open space. Infine, se la camera da letto risulta davvero troppo piccola, si può valutare di creare la cabina armadio anche fuori di essa, sfruttando al meglio la metratura in altre zone della casa. Spesso lo spazio per la cabina armadio può saltare fuori in corridoio o nell’antibagno, oppure in un ripostiglio liberato da vecchi oggetti e cianfrusaglie poco utili.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1