Il vademecum

Per un anno nuovo
all’insegna della luce

Per un anno nuovo <br />all’insegna della luce
Preparare casa per il cenone di Capodanno o per il pranzo in famiglia del primo gennaio significa dare libero sfogo alla creatività

Per un anno nuovo
all’insegna della luce

Preparare casa per il cenone di Capodanno o per il pranzo in famiglia del primo gennaio significa dare libero sfogo alla creatività

Molto probabilmente la dimora in cui avvengono i ritrovi tra parenti durante le festività natalizie sarà già addobbata con decorazioni, ghirlande e fantasie tipiche del 25 dicembre. Ma anche la fine dell’anno ha i suoi trucchi d’arredo e di stile per stupire gli ospiti in visita la sera del 31 dicembre.

Se infatti è vero che le stoviglie in cristallo e l’utilizzo del colore oro sono una tradizione per i più, ci sono degli elementi che possono rivoluzionare l’atmosfera, diventando protagonisti assoluti del Cenone: le candele.

Il fuoco è simbolo di luce, gioia e vita: possiede un forte significato spirituale e, fin dalla notte dei tempi, viene utilizzato in riti, celebrazioni e feste. Spesso lo diamo per scontato, ma l’uso delle candele è ormai parte della nostra cultura, basti pensare alle classiche candeline sulla torta di compleanno da spegnere esaudendo un desiderio.

Nel contesto delle feste natalizie, le candele svolgono un ruolo fondamentale: la sensualità della loro luce avvolgente e non invasiva crea un ambiente incantato. Per la tavola di Capodanno, la sala da pranzo o il salotto, se ne consiglia un largo uso. Quando la luce naturale troneggia indiscussa e prende completamente il posto delle normali lampade a corrente elettrica, la stanza diventa subito accogliente, intima, affiatata.
In più tante candele accese scalderanno facilmente e velocemente l’aria, apportando quel piacevole tepore che tanto si desidera nelle fredde giornate invernali.

Daranno anche un tocco di classe e di gioiosa allegria rendendo partecipi tutti gli ospiti della propria magia, che fa trapelare le tante speranze sull’anno nuovo e la chiusura di passate emozioni negative che l’anno vecchio porta via con sé.

Sul mercato se ne trovano di ogni fantasia, dimensione e colore. Gli amanti del fai-da-te possono invece dare libero sfogo alla creatività con lavorazioni semplici e divertenti.
Dalla pasta di sale alla cera, basta davvero poco per realizzare candele a tema natalizio. I lavoretti possono essere svolti anche in compagnia dei bambini, unendo così l’utile al dilettevole.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1