I consigli

Tavola impeccabile
ospiti a bocca aperta

Tavola impeccabile <br />ospiti a bocca aperta
Lo stile e i dettagli possono fare la differenza

Tavola impeccabile
ospiti a bocca aperta

Lo stile e i dettagli possono fare la differenza

Allestire con cura la mise en place della tavola è il primo passo per stupire i propri ospiti. Lo stile e i dettagli con cui si sceglie di apparecchiarla, in occasione di pranzi e cene legati alle feste invernali, possono fare la differenza. Per ottenere un risultato elegante e raffinato è sufficiente seguire alcune regole base, aggiungendo poi un tocco personale in grado di ravvivare l’atmosfera.

Per le posate esiste un vero e proprio cerimoniale
Per le posate esiste un vero e proprio cerimoniale

Affinché la tovaglia sia bella e funzionale, innanzitutto, è consigliato sistemare prima un mollettone, in modo che il tavolo non si rovini e i piatti non facciano alcun rumore quando vengono appoggiati. In genere si tende a privilegiare le stoffe in tinta unita, magari osando un po’ con il colore. Oltre ai più tradizionali rosso e bianco, potrebbe essere un’idea originale optare per una tovaglia color oro o argento. I tovaglioli dovranno essere scelti di conseguenza, piegati a rettangolo e posizionati a sinistra del piatto.

Ben vengano, poi, i sottopiatti. Che siano di vetro o di altri materiali, anche qui è bene lasciare spazio all’originalità, purché non si creino contrasti con la tovaglia. Utilizzandoli, infatti, si metterà in risalto il servizio scelto per l’occasione.

Occhio anche al posizionamento delle posate, per cui esiste un vero e proprio cerimoniale. Coltelli e cucchiai a destra del piatto e forchette a sinistra.

Queste ultime devono essere disposte, dall’esterno verso l’interno, seguendo l’ordine delle portate che si serviranno. In alto verranno sistemati i bicchieri: uno con lo stelo, per il vino, e uno più basso per l’acqua. Per quanto riguarda i centrotavola, si tende a privilegiare quelli a tema natalizio. Spazio, dunque, a pigne, ciuffi di pino e candele. Realizzandoli personalmente si potrà aggiungere qualche dettaglio esclusivo, come un po’ di neve finta o delle stelle dai colori sgargianti. I segnaposti, infine, potranno essere personalizzati con i nomi degli invitati, magari appoggiandoli su piccoli cappelli da Babbo Natale o su delle luccicanti palline per l’albero.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Casa
  • 1