Design

Un salotto moderno
per una casa elegante

Un salotto moderno <br />per una casa elegante
Il soggiorno è tra le zone più vissute della casa e merita una particolare attenzione nella scelta del mobilio e dei dettagli.

Un salotto moderno
per una casa elegante

Il soggiorno è tra le zone più vissute della casa e merita una particolare attenzione nella scelta del mobilio e dei dettagli.

Lo stile moderno è l’ideale per quanti amano ambienti raffinati, luminosi e pratici. Sebbene molti pensino che questa tipologia di arredamento sia la più semplice da realizzare, in realtà ci sono alcune regole che vanno tenute in considerazione prima di decidere se conferire alla propria abitazione un tocco di contemporaneità.

Molto più del mobilio, l’elemento centrale dello stile moderno è l’illuminazione. Colori neutri, come il bianco e il grigio, sono le tinte ideali per pareti, divani e poltrone, mentre gli oggetti di design possono essere caratterizzati da sfumature vivaci e in contrasto, come il rosso e il nero, oppure da fantasie particolari.

Il divano, assoluto protagonista del salotto, necessita di linee dritte e schienali bassi. Ovviamente, il comfort deve essere messo al primo posto: meglio orientarsi verso una seduta comoda ed ergonomica, che consenta alla schiena di rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro.

Per quanto riguarda la luce artificiale, conviene scegliere fari a Led o neon, sostenibili per l’ecosistema e poco invasivi nella spesa in bolletta. Per scegliere la forma delle lampade, si può usare fantasia e creatività a piacimento, ricordando semplicemente di non acquistare oggetti vintage, come le abat-jours, che contrasterebbero eccessivamente con lo stile moderno della stanza.

Se il soggiorno deve essere dotato di armadi e mobili per nascondere oggetti alla vista e rendere più ordinata la casa, un trucco utile è quello di scegliere colori identici a quello delle pareti. Questa tecnica aiuta a dare più volume al locale e conferisce maggiore modernità all’ambiente.

Da non dimenticare, infine, la libreria. Quest’ultima è un elemento «artistico» nel quale riporre non solo i propri libri, ma anche fotografie e oggetti rappresentativi della propria personalità. Anche in questo caso, conviene puntare su una tinta neutra per il mobile, con materiali solidi e durevoli, come legno trattato o acciaio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1