Le proposte

Una camera moderna
per il massimo relax

Una camera moderna <br />per il massimo relax
Arredi dalle forme essenziali e ordinate per trasmettere pace e tranquillità, mentre con tessuti e soprammobili si sfugge alle banalità

Una camera moderna
per il massimo relax

Arredi dalle forme essenziali e ordinate per trasmettere pace e tranquillità, mentre con tessuti e soprammobili si sfugge alle banalità

Sulle pareti colori tenui e palette moderne e neutre che ispirano relax e comfort. Ma è quando si tratta di rinnovare l’arredamento che le idee cominciano a scarseggiare e ci si ispira ad allestimenti pubblicati su riviste, social media e blog. In realtà, anche coloro non proprio avvezzi alla materia sanno che soprattutto in camera da letto vale il minimalismo. Una zona notte moderna deve prevedere infatti forme pulite e geometrie chiare, per uno stile che comunichi eleganza, sobrietà e ordine.

Il caos non favorisce certo il buon sonno e anche per questo è bene sfruttare le ultime innovazioni del mobilio: cassapanche, letti-contenitori, cabine armadio, vani nascosti. Tutto ciò che è utile per tenere ordine è da considerare. Se poi la funzionalità si abbina all’estetica, anche meglio.

C’è però un problema da scongiurare. Sfogliando le riviste di design, si noterà che l’effetto non sarà mai piatto e banale nonostante il minimalismo degli arredi. Questo perché ogni cosa è studiata nel minimo dettaglio. È questo dunque l’aspetto da cui trarre maggior ispirazione. Luci e tessuti fanno la differenza. Una poltrona ben imbottita e rifinita parla più di cento armadi. Lo stesso si può dire del tendaggio, che deve essere di un certo pregio. Anche un bel tappeto arricchisce la stanza e si può osare con i materiali per conferire un certo dinamismo all’ambiente.

Ovviamente è sottinteso il concetto di coerenza e omogeneità in merito a fantasie e geometrie. Nella testiera del letto si può giocare con le forme: alcuni modelli moderni sono asimmetrici, dunque accessori e soprammobili dei comodini possono essere giocosamente «spaiati», nel senso di pezzi unici.

Quanto all’armadio, chi ha la fortuna di avere una nicchia può dirsi fortunato, perché può sfruttare almeno due opzioni: quella di un sistema «a giorno», per riporre i vestiti e averli sempre a portata d’occhio, e l’intramontabile cabina armadio che sfrutta l’effetto di continuità con le pareti per dare la sensazione di una camera anche più spaziosa.

Anche l’illuminazione è fondamentale, soprattutto nella stanza della casa in cui sonno e relax devono regnare sovrani. Molti arredi moderni installano elementi a LED su mensole e armadi. Un’ottima soluzione, dal sicuro effetto «wow», è quello delle strisce luminose lungo i profili delle mensole e magari lungo i binari delle tende. Una lampada con piantana è l’alternativa sicura al classico lampadario, meglio ancora se dotata di potenziometro per regolare l’intensità della luce.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1