Piano aggiunto

Una stanza in più
con il mezzanino

Una stanza in più <br />con il mezzanino
Una soluzione perfetta per recuperare spazio, superando i limiti architettonici della struttura. Con un occhio allo stile.

Una stanza in più
con il mezzanino

Una soluzione perfetta per recuperare spazio, superando i limiti architettonici della struttura. Con un occhio allo stile.

Sorge a metà tra piano terra e soffitto, ricavato nella differenza di altezza tra i due: con il suo carattere strutturale, il mezzanino aggiunge superficie ai metri quadrati, spesso contati, delle case. Rispetto agli ambienti soppalcati risolti con strutture in legno, si tratta di un piano aggiunto versatile per destinazione d’uso come per stile. Capace di rispondere alle più diverse esigenze abitative, il mezzanino è il salvaspazio per eccellenza. Nelle case di ridotte dimensioni, come nei monolocali che ormai spopolano nei contesti urbani, questa soluzione costituisce una salvezza in termini di ottimizzazione, diventando a tutti gli effetti un nuovo ambiente altrimenti impensabile, visti i limiti architettonici.

L’aspetto più importante è quello relativo al confine con il piano su cui il mezzanino si affaccia. Abbinata, spesso, con il corrimano della scala, la delimitazione può avere l’aspetto materico più vario: dalle realizzazioni in muratura alle più contemporanee ringhiere per finire con la scelta molto frequentata delle mezze pareti in vetro. Trasparenza totale: questo l’imperativo se si punta a una sensazione di ariosità sfruttando il più possibile l’illuminazione naturale. Per una suggestione più industriale, il ferro nero sabbiato dona una sapiente nota eclettica da replicare negli arredi. Se il mezzanino deve accogliere una camera da letto o una zona pensata per il relax, allora l’opzione della muratura che chiude gli spazi, pur sacrificando la luce, non può che essere la più indicata.

Il consiglio dei designer di interni è quello di creare un dialogo armonioso con lo spazio domestico esistente mantenendo una continuità tra livelli, magari con una libreria che sia riproposta al pianoterra e così nel mezzanino. Di base, il suggerimento è quello di evitare separazioni e, piuttosto, lavorare di connessioni, pensando di arredare una stessa stanza anche se una porzione è sospesa. A livello pratico, alcune accortezze sono fondamentali. Per prima cosa: la sicurezza. Le scale sono ovviamente fondamentali e altrettanto fondamentale è il loro aspetto: non devono essere troppo dritte o tortuose ma facilmente percorribili, per evitare scivolamenti e assicurare stabilità. Ovviamente, devono essere munite di ringhiere in linea con le normative. Per gli aspetti burocratici, è sempre meglio affidarsi ad un professionista in modo da espletare insieme le pratiche previste a livello edilizio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1