Consigli

Uno spazio originale
in cui dar vita ai sogni

Uno spazio originale <br />in cui dar vita ai sogni
Basta poco per personalizzare la camera da letto: con nuovi colori e forme si otterrà un ambiente rinnovato

Uno spazio originale
in cui dar vita ai sogni

Basta poco per personalizzare la camera da letto: con nuovi colori e forme si otterrà un ambiente rinnovato

Uno spazio originale <br />in cui dar vita ai sogni
Per creare un ambiente rilassante si deve puntare su tinte color pastello

Uno spazio originale
in cui dar vita ai sogni

Per creare un ambiente rilassante si deve puntare su tinte color pastello

La camera da letto è la stanza in cui ci si può sbizzarrire con la fantasia. Questo ambiente, lontano dagli occhi indiscreti, è uno dei più intimi della casa, nonché quello che rispecchia maggiormente la personalità di chi vive al suo interno. Per avere un stanza bella, confortevole e unica nel suo genere, occorre scegliere mobili e complementi d’arredo che siano coerenti con lo stile che si vuole dare all’ambiente. Non serve stravolgere la stanza: sono come al solito i dettagli a fare la differenza.

La strategia migliore per dare personalità alla camera da letto è, senza dubbio, pensare al restyling delle pareti. Il primo modo per farlo è quello di rinfrescarle con nuovi colori. Per creare un ambiente rilassante è meglio optare per tinte pastello e fredde: lavanda, bianco, azzurro e anche verde sono i colori più indicati. Se, invece, si preferisce uno stile più contemporaneo e originale si può optare per la carta da parati. Facile da applicare e da pulire, permette di giocare con grafiche e textures. Per dare alla stanza un tocco di esotismo si può optare per un rivestimento in stile «giungla», con disegni di piante e animali tropicali. Da non sottovalutare sono le riproduzioni di skyline, che permetteranno di sentirsi nella città del cuore pur rimanendo comodamente sdraiati nel proprio letto. Un altro modo per adornare le pareti – soprattutto quelle delle camere dei bambini – in modo meno invasivo è quello di utilizzare degli adesivi murali, che possono essere cambiati di volta in volta in base ai propri gusti. Non meno importanti sono fotografie, quadri e poster. Che si tratti di ritratti, disegni in stile fumettistico o stampe, ci si può davvero sbizzarrire nella scelta dei soggetti.

Un’altra idea poco impegnativa per trasformare la camera da letto è cambiare tende, tappeti, cuscini e copriletto. Anche in questo caso non c’è limite alla fantasia, sia per quanto riguarda le stampe sia per i colori. La scelta dell’illuminazione, poi, può fare la differenza. Esistono in commercio lampade che emanano luci di qualsiasi colore e che hanno le forme più disparate. Puntando su un oggetto di design da mettere sul comodino non si corre certo il rischio di sbagliare. Per rendere più particolare l’atmosfera, però, si può optare per applique da posizionare in prossimità di armadi e specchi.

Per il mobilio va fatta una considerazione a parte. Cassettiere, armadi, panche e sedie possono essere rinnovate anche senza spendere una fortuna. Con uno po’ di sano fai-da-te si potranno modificare le finiture degli arredi, riverniciandoli o addirittura dandogli un aspetto antiquato, in stile shabby chic.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Casa
  • 1