logo

Si riaprono le danze per il Consiglio federale

IL COMMENTO DI TITO TETTAMANTI

Reguzzi
 
05
ottobre
2018
06:00
Tito Tettamanti

di TITO TETTAMANTI - Le dimissioni dei consiglieri federali Leuthard e Schneider-Ammann ci offrono l'opportunità di fare qualche riflessione sulle modalità di nomina del Governo in Svizzera. Innanzitutto constatiamo che il collegio dei grandi elettori, cioè i membri dei due rami del Parlamento, sono al contempo in effetti gli eligendi. Praticamente escluso che il nuovo eletto non sia uno dei loro, cioè un parlamentare, unica eccezione quella di qualche consigliere di...

Riservato agli abbonati   

L'articolo che vuoi leggere è riservato agli abbonati

Prossimi Articoli

I controlli radar e il cartello senza più voce

IL COMMENTO DI EMANUELE GAGLIARDI

Edizione del 21 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top