logo

I rossocrociati come i Popoff verso il Don

L'EDITORIALE DI MARCELLO PELIZZARI

Keystone
 
13
giugno
2018
06:00
Marcello Pelizzari

di MARCELLO PELIZZARI - Ricordate Popov o, se preferite, Popoff? Era quel cosacco un po' indolente reso celebre dall'omonima canzone, vincitrice dello Zecchino d'Oro nel 1967. Lui e gli altri avevano una missione: attraversare la steppa sconfinata, infischiandosene del gelo, e raggiungere il fiume Don. Popoff rimase presto senza fiato, impantanato nella neve. E perse di vista i suoi compagni di viaggio, «lunghi e fieri». Strofa dopo strofa, però, trovò un modo per...

Riservato agli abbonati   

L'articolo che vuoi leggere è riservato agli abbonati

Prossimi Articoli

In questo mondo di dazi

L'EDITORIALE DI LINO TERLIZZI

Da cavia fungano gli altri

L'EDITORIALE DI GIOVANNI GALLI

Edizione del 21 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top