Frontalieri, non c'è fretta

COMMENTO DI MORENO BERNASCONI SULL'ACCORDO FISCALE TRA SVIZZERA E ITALIA

Frontalieri, non c'è fretta

Frontalieri, non c'è fretta

di MORENO BERNASCONI - Si sa che in diplomazia l'arte di frenare o accelerare può essere essenziale per difendere gli interessi di un Paese. Prendiamo un esempio che ci tocca da vicino. Nelle trattative per la revisione dell'Accordo sulla doppia imposizione fiscale con la Svizzera, l'Italia – conscia che l'accettazione da parte elvetica dei nuovi standard OCSE contro l'evasione...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

Ultime notizie: Commenti CdT