Mosca, Kiev e l'anarchia dei trattati

IL COMMENTO DI GERARDO MORINA

Mosca, Kiev e l'anarchia dei trattati

Mosca, Kiev e l'anarchia dei trattati

di GERARDO MORINA - L'accenno di una battaglia navale nello Stretto di Kerch, nel Mare di Azov. Tanto basta per infiammare la tensione tra Russia e Ucraina e innescare un rimpallo di responsabilità tra i due Paesi, non certo alleati. Mosca che denuncia uno sconfinamento delle navi ucraine. Pronta la controaccusa di Kiev, che parla di speronamenti e colpi d'arma da fuoco con due...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti CdT
  • 1