Quando arriva la crisi?

IL COMMENTO DI TITO TETTAMANTI

Quando arriva la crisi?

Quando arriva la crisi?

di TITO TETTAMANTI* - Ormai quando ci si incontra alla stretta di mano non fa più seguito la domanda di rito: «Come sta?» È sostituita dall'interrogativo: «Quando arriva la crisi?». Non sono un economista ma con gli economisti condivido l'abilità nello sbagliare le previsioni. A proposito della prossima crisi però ho tre risposte sicure: non c'è dubbio che verrà, non si sa però quando, né da dove. Sfido chiunque a contraddirmi. Il noto economista di New York Nouriel Roubini per contro, ha già individuato l'anno: il 2020. È diventato un ascoltatissimo «guru» nel 2007 perché allora l'ha imbroccata. Se coglie nel segno anche stavolta, oltre che un ottimo economista è anche un uomo veramente fortunato.

Perché il 2020? Perché sino ad allora avrà un impatto determinante la riforma fiscale di Trump...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti CdT
  • 1