Un LAC per le eccellenze del Paese

Un LAC per le eccellenze del Paese

Un LAC per le eccellenze del Paese

di DIEGO FASOLIS* - Egregio direttore, leggo in questi giorni sul suo giornale diversi interventi sulle difficoltà che la Compagnia Finzi Pasca e il LAC si trovano ad affrontare e sul muro di incomprensione che ne è sorto. La lettera che Daniele vi ha inviato in esclusiva mi ha riempito di tristezza. Quando si è costretti a porre davanti a tutti le proprie credenziali significa che gli altri argomenti non hanno fatto breccia e si è agli sgoccioli della pazienza. Non vi sono dubbi sul fatto che Daniele sia un grande artista di fama internazionale e che abbia creato con la sua Compagnia spettacoli grandiosi ammirati in tutto il mondo. Averlo in residenza a Lugano è un grande onore e dovrebbe essere trattato per la stella planetaria che è. Conosco però troppo bene l'atteggiamento di questo Paese...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti CdT
  • 1