L’EDITORIALE Giuliano Gasperi

A Lugano lo sport vada oltre i mattoni

Leggi l’editoriale di Giuliano Gasperi sul PSE

Image

Investimenti, rate, tassi d’interesse, accordi, affitti, palazzi, uffici, strade, piani regolatori. Nel dibattito sul Polo sportivo si è parlato poco di sport. Non ci riferiamo alle esigenze e alle ambizioni dei club luganesi che aspettano ormai da anni un impianto moderno: quelle sono note e riconosciute praticamente da tutti come colonne portanti del progetto. Parliamo di cultura dello sport: un fattore che non può essere misurato in franchi o metri quadrati, ma che può segnare in modo profondo il destino del PSE.

Il tema è stato sfiorato durante il secondo dei due dibattiti organizzati dal nostro giornale allo stadio di Cornaredo, quando il consigliere comunale luganese Ferruccio Unternährer, criticando la scelta del Municipio di dare parecchio spazio anche a contenuti amministrativi e residenziali,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1