Lugano John Robbiani

A Palazzo civico pessimo debutto

Il commento di John Robbiani

Image

In molti avevano creduto che in Municipio le cose sarebbero filate via lisce, per lo meno fino al 6 ottobre. È in quella data infatti - dando per scontato che solo Michele Foletti si farà avanti per afferrare le redini dell’Esecutivo - che è prevista la delicata discussione sulla nomina del vicesindaco. Ma poi ci ha pensato Alain Bühler a far capire che quella del 6 ottobre era un’illusione. Che le polemiche sarebbero scoppiate prima. Molto prima. Fin dal primo giorno in cui l’Esecutivo, con l’entrata in carica di Tiziano Galeazzi, torna ad essere al completo. Ed è una polemica che getta nuovi dubbi sulla stabilità a Lugano dell’alleanza tra Lega e UDC, che detiene la maggioranza relativa in Municipio. «L’UDC e il proprio gruppo in Consiglio comunale trarranno le proprie conclusioni e agiranno...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1