Il divano orientale Marco Alloni

Amare le minoranze

La rubrica di Marco Alloni

Image

Ho sempre amato le minoranze. Perché essere in minoranza significa difendere i propri valori e la propria identità anche a prezzo della solitudine. Da ticinese ho sempre amato la minoranza italofona della Confederazione Elvetica, e da «cittadino del mondo» sempre guardato con affetto a tutte le minoranze: quella nera negli Stati Uniti, quella degli indios in America Latina, quella curda in Turchia, quella sunnita in Iran, quella sciita in Siria, quella aborigena in Australia, quella ebraica lungo tutto il pianeta. Le minoranze hanno il pregio di raccontarci l’orgoglio della diversità e il diritto alla varietà.

L’Oriente è una costellazione di minoranze non meno di quanto lo sia qualsiasi altro emisfero della terra, e il Medio Oriente è l’epicentro di almeno due forme fondamentali di minoranza:...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1