Ghiaccio Bollente Flavio Viglezio

Appeso a un filo

È la settimana decisiva per le sorti del coach del Lugano Sami Kapanen

Image

Il Lugano ha dunque deciso di non intervenire. Almeno per ora, si va avanti con Sami Kapanen nonostante la pesante crisi di gioco e di risultati sfociata sabato a Rapperswil nella nona sconfitta nelle ultime dieci partite. Confermare Kapanen al termine di un CdA straordinario tenutosi domenica, al quale ha preso ovviamente parte anche il direttore sportivo Hnat Domenichelli, non rappresenta però un attestato di piena fiducia nei confronti del coach finlandese. Anzi, oggi più che mai il futuro del finnico sulla panchina bianconera è appeso ad un sottilissimo filo. Nessuno lo ammette apertamente, ma in realtà siamo al dunque. Il tempo delle parole e delle buone intenzioni è scaduto: ora servono solo ed esclusivamente i fatti. Se il trend sarà quello delle ultime giornate, coach Sami sarà costretto...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1