La Confederazione vuole investire quasi un miliardo per la cultura nel periodo che va dal 2021 al 2024. Una notizia che ha suscitato l’entusiasmo degli operatori culturali elvetici ma la delusione della Città di Berna. Le autorità della capitale hanno infatti cercato senza successo nel nuovo messaggio sulla cultura inviato recentemente al Parlamento il milioncino che dagli anni...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1