Votazione Fabio Pontiggia

Bilaterali: non è saggio giocare d’azzardo

L’editoriale del direttore Fabio Pontiggia sulla libera circolazione

Image

L’eventuale disdetta della libera circolazione delle persone tra la Svizzera e i paesi dell’UE ci dà una sola certezza in un mare di incertezze. La certezza è la decadenza automatica di tutti i sette Accordi bilaterali stipulati nel 1999. Il mare delle incertezze è quello delle conseguenze economiche e delle difficoltà che come Stato non appartenente all’Unione europea dovremmo affrontare nei rapporti con gli altri Stati. Vediamo di affrontare i due punti separatamente.

La certezza. È comprensibile che davanti alla prospettiva di un no popolare all’iniziativa contro la libera circolazione il partito promotore, l’Unione democratica di centro, per recuperare consensi giochi la carta dell’ambiguità. L’ambiguità era stata del resto la carta vincente della precedente iniziativa popolare, quella accettata...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1