L’editoriale Giovanni Galli

Certificato da tenersi stretto, finché dura

L’editoriale di Giovanni Galli

Image

Colpita in pieno dalla quarta ondata, mezza Europa sta attuando provvedimenti impensabili fino a pochi giorni fa. L’Austria imporrà un lockdown generalizzato da lunedì e addirittura la vaccinazione obbligatoria da febbraio, con tanto di sanzioni amministrative per chi si oppone. La Germania ha varato una stretta sui non vaccinati e prevede nuovi confinamenti locali. La Danimarca, che due mesi fa aveva abolito le restrizioni, ha reintrodotto il pass sanitario. Altri Paesi, a cominciare dall’Italia, si preparano ad adottare provvedimenti. In Svizzera, a fronte di una forte ripresa dei contagi, le ospedalizzazioni aumentano lentamente e la situazione nelle unità di terapia intensiva resta sotto controllo. Governo e Cantoni, per ora, non intendono intervenire, ma già vengono messi sotto pressione,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1