Identità Bruno Costantini

Da dove sei partito cittadino del mondo?

L’editoriale di Bruno Costantini

Image

Il Sosto illuminato con la bandiera svizzera in occasione della festa nazionale è stata un’utile lezione di geografia. Per alcuni – abbiamo potuto appurare – è stata una scoperta apprendere che in valle di Blenio, sopra Olivone, c’è una montagna con questo nome a forma di Cervino. Non stiamo parlando di persone straniere o con scarsa istruzione. Conosciamo autoctoni e giovani freschi di studi universitari che confondono il San Salvatore con il Generoso (in entrambi i monti c’è «quel coso che va su», che parta da Paradiso o Capolago fa lo stesso), che non saprebbero da che parte andare per raggiungere Gandria, che sanno che il Pizzo di Claro deve per forza stare dalle parti di Claro ma non saprebbero indicarlo, che conoscono il San Giorgio come patrimonio dell’Unesco ma ignorano l’esistenza...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1