Il commento Osvaldo Migotto

Dal Nobel una spinta alla pace

Il premier etiope supera Greta, premiato per i suoi sforzi nella riappacificazione con l’Eritrea

Image

Contro le previsioni e gli auspici dei molti che puntavano sulla candidatura della giovane ambientalista svedese Greta Thunberg, il Nobel per la Pace è stato invece attribuito al premier etiope Abiy Ahmed Ali, per la sua «decisa iniziativa» che ha portato a firmare lo scorso anno l’accordo di riappacificazione con l’Eritrea dopo decenni di guerre. Il prestigioso riconoscimento...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1