IL COMMENTO Flavio Viglezio

Danilo Hondo e la figuraccia di Swiss Cycling

Licenziato il selezionatore nazionale, ma quanto è difficile liberarsi dai retaggi del doping

Image

Una conferenza stampa indetta in fretta e furia per licenziare in tronco Danilo Hondo, indignarsi e pulirsi così la coscienza distanziandosi subito da un personaggio diventato improvvisamente scomodo. Il caso che vede colpevole protagonista il tedesco, ormai ex selezionatore dei professionisti rossocrociati, è stato archiviato in fretta e furia. Alla Svizzera, vien da dire, cercando...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1