Il commento Gianni Righinetti

Due schiaffi sonori dai ticinesi

Il commento di Gianni Righinetti

Image

Due no chiari, netti e che non si prestano ad alcun «ma» o «però». Sia l’iniziativa popolare «Giù le mani dalle Officine» sia lo smantellamento di tre rotonde a vantaggio di impianti semaforici tra Cadenazzo e Quartino sono stati sotterrati da una valanga di schede con la crocetta sul no. L’iniziativa datata 2008 che mirava a salvare lo stabilimento bellinzonese delle FFS ha raccolto...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

Ultime notizie: Commenti
  • 1