fogli al vento Michele Fazioli

Eccesso di zelo

La rubrica di Michele Fazioli

Image

Prova d’orchestra inclusiva. Via quattordici musicisti maschi e bianchi, dentro le differenze. Un’altra perla opaca del cosiddetto «politicamente corretto». Ci arrivo fra poco. Dico prima che raccolgo qui il testimone dal bravo Mauro Rossi, il quale venerdì sull’inserto AgendaSette del CdT titolava il suo editoriale: «I pericoli del nuovo puritanesimo». Si inquietava giustamente per la deriva, in auge nel nostro occidente abbastanza esausto, di violentare il linguaggio per non discriminare o peggio offendere, parlando, le varie differenze (tipo «persona non docente» al posto di bidello, per dire). Un po’ va bene, quando ci vuole, scriveva il collega (e dunque non diremo più «negro» ma ormai nemmeno «nero» o «di colore», ma «afroamericano» o «afrodiscendente»). Ma il troppo stroppia. Lo dico...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1