In corner Marcello Pelizzari

Erba finta, calcio vero: se Ginevra rigetta il sintetico

Il Servette dalla prossima stagione giocherà su un terreno artificiale, una decisione che non tutti in città hanno gradito

Image

Ah, l’odore dell’erba. Vuoi mettere? Un’altra cosa rispetto ai terreni sintetici. Un’altra cosa e, soprattutto, un altro calcio. La nenia si trascina da anni, oramai. I puristi ci sguazzano: alcuni di loro, probabilmente, oltre ai ciuffi finti metterebbero al bando VAR, tecnologie di ogni sorta, statistiche e perfino i numeri oltre all’undici per i calciatori titolari. Una battaglia...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1