Il Commento Flavio Viglezio

Federer non è eterno: lui lo sa, noi forse no

Quando deciderà di uscire di scena, il basilese lo farà con il suo solito stile

Image

Una sola frase, pronunciata da Roger Federer nel corso degli Sports Awards che hanno incoronato il basilese quale miglior sportivo svizzero degli ultimi 70 anni, è bastata per dare il la a speculazioni su un possibile imminente ritiro del Maestro. «Spero di tornare sul circuito nel 2021, ma se la mia carriera dovesse finire qui sarebbe incredibile chiuderla con questa ricompensa», ha detto il vincitore di venti titoli del Grande Slam. Apriti cielo. La verità è che Federer non ha nessuna voglia di appendere la racchetta al chiodo: la possibilità di provare a vincere Wimbledon per la nona volta e di conquistare un’altra medaglia alle Olimpiadi di Tokyo – dopo l’argento a Londra 2012 – lo stuzzica non poco.

Ha ancora il fuoco sacro dentro, Federer, questo è poco ma sicuro. Ma da persona intelligente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1