Ventisei cantoni Moreno Bernasconi

Ferrovia: Vaud si batte

La rubrica di Moreno Bernasconi

Image

Il cedimento del terreno sotto i binari della linea ferroviaria fra Losanna e Ginevra a Tolochenaz il 9 novembre scorso ha paralizzato per quattro giorni l’asse ferroviario che collega San Gallo e Zurigo alla città sul Lemano. Il primo cedimento si è verificato alla fine del pomeriggio, quando i treni da e per Ginevra stavano riempiendosi di pendolari. Le Ferrovie federali hanno bloccato il traffico e hanno proceduto, durante la notte, al riempimento con cemento di una cavità di circa 5 metri cubi sotto i binari. All’alba il traffico è stato ripristinato su un binario e alcuni treni hanno potuto circolare a passo d’uomo sul luogo dell’incidente. Ma durante la mattinata una nuova cavità si è aperta sotto i binari, ciò che ha reso necessaria l’interruzione per altri tre giorni, durante i quali...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1