Parole chiare Fabio Pontiggia

Giù le mani dai suprematisti

La rubrica del direttore Fabio Pontiggia

Image

L’attentato terroristico anti-islamico di venerdì 15 marzo in Nuova Zelanda ripropone una questione linguistica che gli italofoni non sembrano voler risolvere nel giusto modo. L’assassino di Christchurch, Brenton Tarrant, animato dalle folli teorie circa la pretesa superiorità dei bianchi e dall’odio verso chiunque pratichi la fede musulmana, è stato subito etichettato come un «suprematista»....

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

Ultime notizie: Commenti
  • 1