Il commento Prisca Dindo

«I have a green dream», come cambia lo shopping

Le considerazioni di Prisca Dindo

Image

Il green conquista il consumatore. Se n’è subito accorto Oscar Farinetti, imbattibile maestro nell’intercettare e monetizzare le tendenze che stanno per sedurre le nostre abitudini. Dopo aver creato un impero dapprima con l’elettronica poi esportando nel mondo l’enogastronomia italiana d’alta qualità, l’arguto uomo d’affari torinese punta ora sull’ecosostenibilità.

In questi giorni mister Eataly inaugura a Torino «Green Pea», Pisello Verde, cinque piani di centro commerciale all’insegna dell’etica e del rispetto per l’ambiente. Vi si potrà comprare di tutto: energia pulita, cibo e bevande bio, auto elettriche e ibride, mobili green, vestiti in fibre naturali, tessuti colorati con piante e fiori, prodotti di bellezza bio. Articoli marchiati con grande rigore con il logo del pisello verde.

In...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1