Il commento Carlo Silini

Il cuore immenso di Mamma Schiavona

C’è un santuario in Italia che è meta di pellegrinaggio dei gay

Image

Con qualche comprensibile cautela, il 5 novembre scorso la Federazione delle chiese evangeliche della Svizzera si è detta favorevole al matrimonio fra persone dello stesso sesso raccomandando ai suoi membri di assumere il nuovo concetto di diritto civile del matrimonio per estenderlo al rito in chiesa. I pastori, tuttavia, restano liberi di decidere se officiare o meno queste unioni. Le chiese evangeliche sono spesso più in linea delle altre con lo spirito dei tempi, ma il loro è un balzo quantico che resta problematico nell’ambito cristiano. I cattolici, per esempio, non ci stanno.

Ancora pochi giorni fa la conferenza dei vescovi dell’Irlanda del Nord ha protestato contro l’emendamento di Londra che legalizza il matrimonio tra persone dello stesso sesso (già introdotto nel 2013 in Inghilterra...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1