Vietato ai minori Gianluca Pusterla

Il piacere è nostro, caro Fulvio

Una rubrica a cura di Gianluca Pusterla

Image

Il piacere è nostro. Il piacere è mio. Quello di aver letto il libro pubblicato di recente da Fulvio Sulmoni, ex giocatore del Lugano. Ex di Chiasso, Locarno, Bellinzona e Thun. Ex del mondo professionistico, un mondo che per sua stessa ammissione gli era ostile. Un libro di sport. Un’autobiografia. Ce ne sono mille, ormai anche tanti «scappati di casa» hanno scritto un libro. Magari senza avere nulla da dire. Fulvio non è Messi o Ibrahimovic, ha fatto una carriera buonissima, ma non è una stella di questo sport. Però l’ex difensore qualcosa da dire ce l’aveva per davvero. Un viaggio, il suo, raccontato in ogni minimo dettaglio. Sulmoni tuttavia non descrive l’emozione di aver giocato in Europa (League), ma parla soprattutto degli aspetti meno piacevoli del calcio. Uno sport che può nascondere...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1