Politica Robi Ronza

Il «semestre bianco» che condiziona l’Italia

Leggi il commento di Robi Ronza

Image

Dallo scorso 3 agosto è iniziato in Italia il «semestre bianco», ossia il periodo, corrispondente agli ultimi sei mesi del suo mandato, in cui a norma della vigente Costituzione il presidente della Repubblica Italiana non può più sciogliere le Camere e indire votazioni per il loro rinnovo anticipato. Perde cioè il più consistente dei suoi poteri, in un certo senso l’unico a essere davvero esecutivo. Gli altri infatti - quello di garante della Costituzione e quello di rappresentante dell’unità nazionale - in pratica possono esprimersi soltanto in forma di suggerimenti, seppure assai autorevoli.

Il semestre bianco è perciò un periodo in cui i partiti, tradizionalmente molto forti in Italia, sono più forti che mai. Resta da vedere se lo saranno anche adesso nella situazione di profonda crisi nella...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1