Ventisei Cantoni Moreno Bernasconi

Il siluro ginevrino

La rubrica curata da Moreno Bernasconi

Image

Fedele al suo ruolo di personaggio imprevedibile e senza peli sulla lingua della politica cantonale e federale, nei giorni scorsi il consigliere di Stato ginevrino Mauro Poggia ha lanciato un siluro contro la gestione della crisi della pandemia da parte della Confederazione. Mentre i Governi cantonali e la grande maggioranza dei politici svizzeri hanno cantato fin qui nel coro dei turiferari dell’operato del Governo federale (in alcuni casi nascondendo le perplessità, il disappunto o le critiche), il consigliere di Stato ginevrino responsabile sia della salute che della sicurezza e dell’impiego ha lanciato un siluro contro Berna. «La Confederazione non è stata all’altezza del ruolo che ci si aspetta da uno Stato centrale. Ha talmente delegato compiti ai Cantoni che non è più capace di gestire...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1