Rubrica Red. CorrierePiù

In attesa del Battellino, arriva lo stupidario

Mentre il Bruno si fa revisionare in compagnia di Asia, non possiamo lasciare i suoi fan privi di qualche idiozia su cui meditare: ma non fate confronti

Image

Contrariamente alla sua natura esuberante, in questi giorni Asia è giù di corda (e anche un tantino intrattabile). Il Bruno è finito di colpo al Cardiocentro e, a sentir lei, non c’è nessuno che sappia solcare le acque del Ceresio come lui. Si è messa in sciopero rifiutando di scrivere «I pensieri del Battellino» al posto suo. «Non è previsto dal contratto», si è lamentata. Nel frattempo non smette di tormentare il Bruno, commentando con petulanza i fatti del giorno seduta sul suo letto. Lui sbuffa, argomenta e polemizza, ma sotto sotto gli fa piacere. Le infermiere l’hanno sgridata più volte, ma lei si aggrappa al piumino con le unghie: «Non sloggio, il capitano ha bisogno di me. Voi gli rimettete a posto le tubature del motore, io gli faccio compagnia. Punto». A noi ha invece inviato un...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1