Pensieri di libertà Francesca Rigotti

Incentivi e vaccini

La rubrica di Francesca Rigotti

Image

«Si convincono le persone a fare qualcosa con svantaggi e costi aggiuntivi piuttosto che offrendo loro dei vantaggi», ha dichiarato al Telegiornale della RSI di mercoledì 21 luglio l’economista Renate Schubert, professoressa all’ETH di Zurigo, mostrando di aver ben introiettato quel principio dell’economia che afferma che le persone agiscono per massimizzare il proprio benessere qualunque sia l’attività in cui sono impegnate. Se dovrò pagare il test COVID di tasca mia sarò incentivata a vaccinarmi, suona la conclusione di un ragionamento che astrae da interrogativi morali e che incoraggia l’uso del denaro per la soluzione di problemi sociali.

Useremo le poche righe del nostro Pensiero di libertà di oggi per porci invece proprio interrogativi morali sull’uso di incentivi finanziari come chiave...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1